VISIONI FUTURE – SUBSCULTURE 7 OTTOBRE 2018

Futura


Domenica 7 Ottobre / ore 17:00 / Porta Santi Quaranta – Treviso
VISIONI FUTURE
Talk all’interno del programma del Festival Subsculture 

Ingresso libero


Nessun veggente, nessun indovino, nessuna premonizione ma piuttosto lucide visionidi un futuro non auspicabile. 5 donne dietro la macchina da presa hanno realizzato altrettante opere cinematografiche che ipotizzano una degenerazione del nostro presente su corta e lunga durata. Il filo conduttore che tiene unite queste opere è, appunto, l’idea di Futuro che queste donne hanno e attraverso cui, da moderne Virgilio, accompagnano per mano lo spettatore. Ci sposteremo attraverso possibili scenari paralleli che affondano le loro radici nella contemporaneità: insieme a Joyce Nashawati slitteremo in avanti solo di pochi anni quando il surriscaldamento globale provocherà un razionamento dell’acqua che avrà conseguenze anche psicologiche sugli individui; con Claire Carré e la sua prima opera filmica ci avventureremo in un futuro in cui un virus riuscirà ad attaccare addirittura la mente umana cancellandole i ricordi e di fatti mettendo in discussione l’identità stessa delle persone; con la celebre cineasta americana Kathryn Bigelow esploreremo il futuro utilizzo della realtà virtuale e il suo mescolarsi con la realtà effettiva; Ana Lily Amirpour dipingerà per noi una variante del classico futuro post-apocalittico in cui le persone “indesiderate” nella società vengono confinate in una zona desertica e abbandonate a se stesse; Coline Serreau, infine, cercherà di diradare le nuvole nere immaginando un pianeta in cui l’essere umano è “evoluto” allo stato primordiale per vivere in armonia con i propri simili e la natura. Di ritorno da questo spostamento temporale torneremo a guardare il presente con sguardo riflessivamente inquisitorio.

Visioni Future è un concept ideato per il Festival Subsculture con cui Cineforum Labirinto collabora da qualche anno. Si tratta di un talk che dalle 17.00 alle 18.00 all’interno della sala d’armi di Porta Santi Quaranta affronterà il legame tra 5 registe e la loro visione del futuro attraverso le loro operere cinematografiche. Verranno mostrati alcuni spezzoni tratti dai filme elencati di seguito e verrà discusso il rapporto tra donne e Cineme e tra donne e futuro.

contributi video di:

Joyce Nashawati – Blind Sun, Claire Carré – Embers, Kathryn Bigelow – Strange Days, Ana Lily Amirpour – The Bad Batch, Coline Serreau – Il pianeta verde


Contributi video da:

Joyce Nashawati – Blind Sun

Claire Carré – Embers

Kathryn Bigelow – Strange Days

Ana Lily Amirpour – The Bad Batch

Coline Serreau – Il pianeta verde

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...