D A N T E S Q U E / 7 novembre 2015

dantesquesabato 7 novembre 2015/ ore 18:00 / Museo di Santa Caterina (TV)
d a n t e s q u e
concerto “fuori dalle righe” ma sulle righe della Divina Commedia!

Ingresso Libero – info


„O voi ch’avete li ‘ntelletti sani,
mirate la dottrina che s’asconde
sotto ‘l velame de li versi strani.“ (Inf. IX, 61-63)

Una voce registrata durante la lettura di passi tratti dalla Divina Commedia, è trascritta con i suoi ritmi e le sue melodie in suoni che, servendosi delle forti strutture del Poema, del „plurilinguismo dantesco“, dei simboli numerici come principio di proporzione ed ispirandosi alle atmosfere emotive nate dai versi e dalla presenza di un imponente ulivo portato a vita dantesca dallo scultore Romano Abate, si sviluppano in un viaggio musicale, rievocante le disarmonie dolenti e terrifiche dell´Inferno, i canti catartici del Purgatorio, e la polifonia celeste, sempre intrecciata alla luce, del Paradiso.

„ché quivi per canti
s’entra, e là giù per lamenti feroci“ (Purg. XII, 113-114)

Anna Buck, flauti
Johannes Schneeberger, piano e composizione
Federica Rosellini, voce registrata
Romano Abate, scultura “ulivo”


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...